annalaura

collage v

I tutorial make up con strumenti “alternativi” – fenomenologia di una follia!

giugno 6, 2017 , In: Bellezza , With: No Comments
2

C’erano una volta,

luoghi magici in cui essenze e colori ti avvolgevano, si impossessavano dei tuoi sensi e ad ogni passo erano capaci di privarti sempre più del tuo senno.  Magici mondi capace di rapirti, senza lasciarti altro scampo all’infuori del poter sognare: null’altro che sogni fatti di bellezza e relax, di bolle lievi dai riflessi arcobaleno, di schiumose carezze, polveri colorate, e rossetti dalle infinite sfumature. E quando il senno era davvero del tutto perso ci si dimenticava il motivo per cui si era entrati, ed i pacchetti all’uscita erano belli e moltiplicati.

Ecco, quando ci serviva qualcosa si entrava lì: in profumeria! …ed anche oggi veramente! Anzi, questi paradisi si sono moltiplicati in numero e dimensione, diventando sia enormi catene monomarca che si dedicano alla bellezza a 360°, sia multistore che sono ben più che profumerie, dove poter trovare qualsiasi brand ed oggetto utile per rendere ogni individuo (uomo o donna che sia) più bello o semplicemente per farlo sentire bene.

In questi paradisi profumati c’è per il make up  praticamente ogni cosa immaginabile ma anche inimmaginabile, perché si trovano tranquillamente novità provenienti dall’ estero come Giappone e America. Pennelli di ogni dimensione, forma ed uso, spugnette per ogni fase del maquillage, ed allora basterebbe scendere di casa e dar fondo ai propri risparmi per avere qualsiasi strumento di bellezza no!?  Magari!!

La follia di questi tempi: l’utilizzo di strumenti “alternativi” …con tanto di video che ti insegnano passo dopo passo ad imbellettarti come mostrano convinti gli “insegnanti”!! Eh si, perché il problema vero è che questi “GENI” si prendono sul serio!! Non riuscite a seguirmi fino in fondo??

Esempio 1 – Truccarsi col Tampax

Usare il tampone interno per stendere il fondotinta…davvero, davvero una genialata!! Soprattutto se si pensa che è creato per assorbire grandi flussi, quindi uno spreco di prodotto allucinante, senza parlare della figura meschina!! Immagino già la scena: coppia _ Lei: amore sono quasi pronta, sto finendo di truccarmi ed usciamo! Lui entra in bagno e la vede spiaccicarsi il tampax su tutto il viso _ la voglia, dopo, di baciarla sarà immensa!!

 

Esempio 2 – Truccarsi con il Condom

Inserendo una spugnetta all’interno, eliminando il lubrificante all’esterno e via di make up…no comment, dico solo che certe volte un TSO sarebbe non solo obbligatorio ma fondamentale!!

 

Esempio 3 – Truccarsi un palloncino

Riempiendo con del liquido un palloncino ed ammorbidendo prima la superficie con crema idratante…spreco di tempo e prodotti ed una domanda sola: ma PERCHE’ ??

 

Esempio 4 – truccarsi con un calzino

Anzi due, perché consigliano di usare il secondo per imbottire il primo…immagino quanto fondotinta sprecato senza parlare del manovrare la palla di calzini per raggiungere ogni angolo del viso!

 

Esempio 5 – truccarsi usando il retro del cellulare

Posando il fondotinta invece che sul dorso della mano, sul retro del telefono…minimo ti suona quando ci stai spremendo sopra il prodotto…ma poi perché impiastricciare il telefono che non è certo l’oggetto più pulito al mondo visto che lo appoggiamo ovunque?

 

Ma non è meglio una semplice spugnetta make up o in assenza le mani (precedentemente lavate!)???

Esistettero un tempo grandi inventori come Galileo Galilei, Flemming, Alan Tuning, Guglielmo Marconi, Leonardo Da Vinci…oggi purtroppo ci toccano sti “geni”!!

See u soon

Annalaura

 

 

There are no comments yet. Be the first to comment.

Leave a Comment

11 − due =

Annalaura Gaudino

Fashion Blogger

Alle casette ed ai prati verdi, da piccolina, preferivo disegnare sfilate di moda. Così ancora oggi esprimo il mio essere attraverso di essa: sperimentandola, vivendola, parlandone e trasformandola nel mestiere di fashion designer. È il superficiale che diventa essenziale perché strumento di comunicazione attraverso forme, colori e tessuti così da manifestare carattere, umore e pensieri ad un mondo che sempre meno ha il tempo di fermarsi e conoscerti. Mi incuriosisce qualsiasi cosa possa fare più bella una donna perché possa diventare tutto un gioco per rendere più leggera e colorata la vita. Loquace da sempre, laureata in Scienze Politiche, è in fondo dal bello che sono attratta di continuo ed è per questo che mi piace raccontare in forma lieve e sincera quello che scopro ogni giorno nel mio piccolo mondo, nei miei viaggi e negli eventi che mi portano a conoscere posti e location sempre affascinanti. Seguirmi sarà una passeggiata, di quelle romantiche, lungo i viali della leggerezza per poi fermarci a chiacchierarne come in un salotto buono tra amici. È qui che vi aspetto! See u soon Annalaura

Instagram Photos